SI SFONDA OBLO’ DI UN ALISCAFO, PAURA SULLA TRATTA FORMIA-VENTOTENE

Paura per quindici persone imbarcate su un aliscafo che viaggiava da Formia verso Ventotene. A causa delle condizioni di mare agitato, «onda lunga» come spiegano dalla Capitaneria di Porto, a otto miglia dalla costa isolana, l’imbarcazione ha accusato lo sfondamento di uno degli oblò di prua così cominciando a imbarcare acqua. La navigazione è proseguita a velocità ridotta con l’equipaggio di bordo che si è prodigato per chiudere la falla con le paratie di sicurezza giungendo, poi, finalmente sull’isola. Nel pomeriggio di ieri, con un ritardo di circa tre ore sulla partenza del pomeriggio e dopo aver effettuato le riparazioni in mattinata, l’aliscafo Caremar ha potuto regolarmente riprendere il proprio servizio sulla rotta per Formia.

Comments are closed.

H24@SocialStream