PONZA: UNA DENUNCIA PER OMESSA CUSTODIA DI MUNIZIONAMENTI DA SPARO

Il 27 ottobre 2010, nel corso della mattinata,  in località Monte Guardia,  i Carabinieri della locale Stazione, nel corso del controllo congiunto con militari della motovedetta che in contatto radio perlustrava le coste, teso al contrasto del fenomeno del bracconaggio,  deferiva  in stato di libertà per il reato di “omessa custodia munizionamento da sparo”  P. C., 53enne romano, residente nella capitale.
L’uomo, debitamente controllato, veniva identificato quale proprietario di  cartucciera contenente 50 cartucce calibro 12, occultate all’interno di un rudere fatiscente.
Nel corso del servizio, inoltre, gli operanti rinvenivano, in un’altra zona della  località, ulteriori 44 cartucce cal. 12 varie marche e tipo, nonché 15 trappole, tipo “tagliole”  per uccellagione, poste sotto sequestro.

Comments are closed.

H24@SocialStream