GAETA: PESCA IN ZONA VIETATA, VERBALIZZATI DUE MOTOPESCHERECCI

Nella giornata odierna due motovedette del compartimento marittimo di Gaeta sono state impegnate in controlli finalizzati alla tutela dell’ambiente e dell’ecosistema marino. Nel corso dei controlli sono stati fermati e verbalizzati due motopescherecci intenti a pescare in zona vietata, violando la norma che impone il rispetto della fascia delle tre miglia. In particolare una unità era intenta con una c.d. turbo soffiante (tipologia particolarmente invasiva dell’ambiente marino) a circa 80 metri dalla costa.   Si è provveduto, pertanto al sequestro dell’attrezzo (c.d. rastrello), a ributtare in mare il pescato ancora vivo (circa 80 kg) e ad infliggere la prevista sanzione amministrativa.

Comments are closed.

H24@SocialStream