FORMIA SERVIZI: INIZIERANNO PRESTO GLI INTERROGATORI DEGLI INDAGATI DELLA SOCIETA’

Il P.M. Olimpia Monaco, titolare di gran parte dell’inchiesta condotta da carabinieri e guardia di finanza sulla gestione della Formia Servizi, l’appalto del parcheggio multipiano delle Poste e l’ipotesi di bancarotta dopo il fallimento della società decretato il 21 settembre scorso dal tribunale di Latina, inizierà giovedì gli interrogatori della prima tranche di indagati, tra i quali figurano esponenti della precedente giunta di centrosinistra, l’ex amministratore delegato della società e i revisori dei conti. E nei prossimi giorni a questo primo elenco di indagati potrebbero aggiungersi altri nomi, di politici e tecnici. Slitta intanto a venerdì l’atteso incontro tra il sindaco Michele Forte e il curatore fallimentare della società, l’avvocato romano Gianmarco Navarra, che ha chiesto un altro paio di giorni per approfondire l’esame dei documenti acquisiti presso la sede della società e in municipio, relativi all’andamento della gestione negli ultimi anni, allo stato patrimoniale ed ai rapporti con banche, impresa di costruzione del parcheggio multipiano del piazzale delle Poste e dipendenti.

Comments are closed.

H24@SocialStream