FINGE DI ESSERE STATO RAPINATO, DENUNCIATO RAPPRESENTANTE DI GIOIELLI ED IL SUO COMPLICE

Il 21 ottobre 2010, i Carabinieri della locale Stazione di Pontinia, a seguito di indagini scaturite dalla denuncia di rapina, denunciavano per il reato di “simulazione di reato”, Z. G., 48enne da Benevento.
Lo stesso, rappresentante di gioielli, aveva simulato di essere stato oggetto di una “rapina” da parte di un giovane, non meglio saputo indicare. Nel contesto delle indagini, veniva denunciato per il reato di “favoreggiamento personale” il finto “rapinatore” R. G. 31enne da Benevento.

Comments are closed.

H24@SocialStream