SQUADRA MOBILE ARRESTA DUE RAPINATORI

Marinel GHEREBENAlle prime ore dell’alba,  al termine di mirate indagini svolte dalla Squadra Mobile, sono stati tratti in arresto due cittadini rumeni identificati per GHERGHINOIU Ionut Marius, nato in Romania nel 1986 e GHEREBEN Marinel, nato in Romania nel 1988,  rintracciati presso un campo nomadi abusivo sito in questa via dei Fenici. I due, a seguito di specifiche indagini,  sono risultati responsabili dei delitti di “rapina aggravata in concorso, lesioni in concorso e danneggiamento a seguito di incendio”, in danno di due connazionali per fatti avvenuti in Latina  l’ 11 giugno 2010, fatti per i quali in data 30 giugno 2010 la Squadra Mobile ha già arrestato altri due cittadini rumeni. Nell’occasione le vittime denunciavano che erano state aggredite con calci, pugni e corpi contundenti su tutto il corpo, tanto da provocare lo svenimento di entrambe. Prima di perdere completamente i sensi, alle vittime del pestaggio venivano sottratte dalla tasca dei pantaloni le chiavi della loro autovettura RENAULT Clio. Si sono immediatamente attivate indagini che hanno consentito di identificare gli autori dei fatti delittuosi e, dopo l’arresto dei primi due responsabili avvenuto il 30 giugno, le successive investigazioni hanno consentito di acquisire elementi di responsabilità penali anche per gli odierni arrestati.  Dopo le formalità di rito i due cittadini rumeni sono stati associati presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’A.G. informata.

Comments are closed.

H24@SocialStream