IL METEO IN ITALIA

AVVERTENZE PER LA GIORNATA ODIERNA:
Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale localmente di forte intensità, sui settori settentrionali della Lombardia con quantitativi cumulati puntualmente elevati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale localmente di forte intensità, su Valle d’Aosta, settori montuosi del Piemonte, settori prealpini della Lombardia, Liguria orientale e Toscana settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, su resto del nord e della Toscana, Lazio settentrionale e Sardegna orientale, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Venti: forti sud-orientali sulla Sicilia occidentale; tendenti a localmente forti sud-orientali sui settori tirrenici di Toscana e Lazio; tendenti a localmente forti sud-occidentali lungo i settori appenninici centro-settentrionali e localmente sui rilievi delle isole maggiori; raffiche localmente forti durante i temporali.
Mari: molto mossi lo Stretto di Sicilia ed il settore occidentale del Tirreno meridionale; tendenti a molto mossi i restanti bacini occidentali .

SITUAZIONE:
una saccatura di origine atlantica è entrata nel Mediterraneo occidentale e determina, sulla nostra Penisola, flussi in quota a direttrice sud-occidentale, che risultano instabili sulle regioni centrali tirreniche e settentrionali, specie sui settori alpini di Lombardia e Piemonte. Domani il sistema frontale, associato alla struttura depressionaria, coinvolgerà tutte le regioni italiane in una fase di moderato maltempo, più marcata sui versanti tirrenici. Anche per giovedì spiccata variabilità sulla Penisola con minori effetti sulle regioni nord-occidentali. Da venerdì graduale risalita della pressione atmosferica dovuto al definitivo allontanamento della depressione atlantica sospinta dall’avvicinamento di un promontorio proveniente dalla Penisola iberica.

TEMPO PREVISTO PER OGGI:
NORD:
condizioni di tempo perturbato sulle regioni occidentali con cielo coperto e rovesci diffusi, localmente intensi sulla Lombardia in graduale estensione alle restanti regioni, eccezion fatta per il settore romagnolo e sulla Valle d’Aosta occidentale dove una spiccata variabilità darà luogo a parziali schiarite.
CENTRO E SARDEGNA:
poco nuvoloso sull’isola ma con graduale aumento delle nubi. Molto nuvoloso su tutto il settore tirrenico con locali precipitazioni e qualche rovescio che dalla Toscana settentrionale si estenderà anche al resto della regione ed al Lazio settentrionale. Nel corso della giornata la nuvolosità si intensificherà anche sulle altre regioni.
SUD E SICILIA:
annuvolamenti sparsi alternati ad ampie zone di sereno, qualche addensamento localmente compatto sulla Campania settentrionale. Dalla serata passaggi nuvolosi alti e stratiformi tenderanno a velare il cielo.
TEMPERATURE:
in diminuzione le massime sul centro-nord, senza variazioni di rilievo al sud.
VENTI:
forti sud-orientali sulla Sicilia occidentale; tendenti a localmente forti sud-orientali sui settori tirrenici di Toscana e Lazio; tendenti a localmente forti sud-occidentali lungo i settori appenninici centro-settentrionali e localmente sui rilievi delle isole maggiori; da deboli a localmente moderati orientali al nord, moderati meridionali sul resto della penisola.
MARI:
molto mossi lo Stretto di Sicilia ed il settore occidentale del Tirreno meridionale; tendenti a molto mossi i restanti bacini occidentali; poco mossi gli altri mari.

TENDENZA PER:
MERCOLEDI 08 SETTEMBRE 2010
NORD:
molto nuvoloso o coperto con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, più intense sulle regioni orientali; dal pomeriggio attenuazione della copertura nuvolosa ed esaurimento delle precipitazioni sulle regioni occidentali.
CENTRO E SARDEGNA:
da irregolarmente nuvoloso a molto nuvoloso con precipitazioni in estensione da Sardegna e Toscana alle restanti regioni peninsulari. Risulteranno più colpite dalle precipitazioni le regioni tirreniche.
SUD E SICILIA:
iniziali condizioni di cielo poco nuvoloso, dalla mattinata aumento della copertura dapprima su Campania e Sicilia, in graduale estensione alle restanti regioni meridionali con associate precipitazioni specie sui versanti tirrenici.
TEMPERATURE:
in generale diminuzione le massime sul centro-nord, localmente sensibile su Sardegna e regioni tirreniche peninsulari.
VENTI:
localmente forti meridionali sulle regioni del centro-sud e su Veneto e Liguria con locali rinforzi sulle zone centrali tirreniche. Deboli meridionali sul resto nord.
MARI:
tutti molto mossi, temporaneamente agitati il settore orientale del Tirreno centrale ed il mar Ligure.

TENDENZA PER:
GIOVEDI 09 SETTEMBRE 2010
irregolarmente nuvoloso con precipitazioni, anche a carattere di rovescio, su tutte le regioni più frequenti su nord-est e regioni meridionali.

TENDENZA PER:
VENERDI 10 SETTEMBRE 2010
residui annuvolamenti sulle regioni del versante adriatico, soleggiato sulle regioni tirreniche e sul nord.

Comments are closed.

H24@SocialStream