GAETA: LADRO IN FUGA CERCA DI INVESTIRE CON L’AUTO LA SUA VITTIMA. ARRESTATO DALLA POLIZIA

Nel tardo pomeriggio di ieri 12 settembre 2010, gli Agenti del Commissariato di Gaeta diretti dal dott. Mario Russo, hanno tratto in arresto D. G. di anni 46. L’uomo,  un cittadino gaetano noto alle forze dell’ordine perché gravato da alcuni pregiudizi di polizia, è stato sorpreso  all’interno di un’autovettura parcheggiata  in località Fontania mentre tentava di rubarla, o di asportarne dal suo interno degli oggetti. A coglierlo sul fatto è stato il proprietario del veicolo, il quale accortosi del malvivente ha subito tentato di bloccarlo, ma questi salito sulla propria autovettura  si è dato alla fuga. In questi concitati attimi la vittima ha tentato prima di arrestare la fuga del delinquente ponendosi davanti all’autovettura in corsa, mettendo a serio rischio la propria vita in quanto il malvivente non ha esitato a investirlo colpendolo se pur in modo non grave alla gamba destra, e poi, ha chiamato gli  agenti del Commissariato di Gaeta, che con il loro  intervento tempestivo sono  riusciti a   bloccare il  D. G. prima ancora che questi si sottraesse alla vista della persona offesa.  Dopo l’arresto, e l’esaurirsi delle procedure di rito svolte all’interno del Commissariato, il D.G. è stato posto nella disponibilità del P.M. di turno del Tribunale di Latina, dott. Saveriano, che ha disposto per questa mattina il rito processuale della Direttissima. Il D.G. dovrà rispondere di tentata rapina impropria,  particolare forma di rapina in cui la violenza, elemento imprescindibile per la configurazione di questo tipo di reato, viene esercitata o prospettata alla vittima per assicurare al reo quanto indebitamente questi è riuscito a sottrarre.

Comments are closed.

H24@SocialStream