VITTIME DELL’INCENDIO A FORMIA E GIOVANE CADUTO DALL’IMPALCATURA. MIGLIORANO LE CONDIZIONI

ambulanzaMigliorano le condizioni del 35enne imprenditore V. M., rimasto coinvolto in una drammatica caduta da un’impalcatura montata presso l’azienda di famiglia. Ricoverato al San Camillo di Roma si trova ora in coma farmacologico ma non è in pericolo di vita. E un’altra notizia positiva arriva dal 49enne G. Di N. rimasto coinvolto, insieme alla compagna, nel grave incendio della sua abitazione. E’ stato dimesso dal reparto di rianimazione del Dono Svizzero e ora è ricoverato, insieme alla 25enne compagna, presso il reparto di chirurgia. Le loro condizioni sono ritenute discrete.

Comments are closed.

H24@SocialStream