TORNA IN CARCERE IL PIRATA DELLA STRADA, RINTRACCIATO UN SECONDO PASSEGGERO

Gabriel Viorel BALESCU

Gabriel Viorel BALESCU

Gabriel Viorel Balescu, il romeno di 26 anni che ha travolto e ucciso Gabriele Nale, lo scorso venerdì, torna in carcere. L’arresto di ieri non era stato convalidato dal giudice per le indagini preliminari, Tiziana Coccoluto, ma dopo nei confronti del 26enne e’ stata emessa una seconda ordinanza di custodia cautelare per omicidio colposo, nuovo capo d’accusa formulato mercoledì con la morte del 18enne.

E’ stato rintracciato uno degli amici del Balescu che quella sera èra a bordo della Kia che ha investito Gabriele Nale, si tratta di un Uomo di nazionalità Moldava, secondo quanto dichiarato dal passeggero dell’auto maledetta,  il gruppo di amici quella sera si sarebbe fermato in un locale del Capoluogo consumando diverse bottiglie di birra.

***ARTICOLO CORRELATO***

Comments are closed.

H24@SocialStream