POLIZIA ED ARPA LAZIO, CONTROLLI AUDIOMETRICI NEL FINE SETTIMANA

polizia1In questo fine settimana il Commissariato P.S.  di Terracina ha effettuato mirati servizi di controllo e repressione sulla smodata attività di spettacoli musicali tenuti da vari stabilimenti balneari, bar e pub cittadini, allo scopo di dare una risposta alle innumerevoli lamentale che quotidianamente pervengono ai centralini delle Forze dell’Ordine da parte di chi, almeno dopo un certo orario, vorrebbe poter riposare.
 È stato pertanto predisposto un apposito servizio in concorso con i tecnici dell’ARPA Lazio, che hanno supportato vari equipaggi della Squadra Volante effettuando per l’intera notte tra sabato e domenica le rilevazioni audiometriche in varie zone del centro cittadino, rilevando un’assoluta inosservanza ai dettami di legge.
I gestori di tre noti locali, infatti, sono stati sanzionati e denunciati; nel contempo sono stati segnalati ai competenti uffici comunali per il ritiro  delle rispettive licenze, attesa l’inosservanza delle condizioni alle quali è subordinato il rilascio.
Si è così data conferma tecnica, e quindi certa, di lamentele pervenute anche da parte di turisti che, in svariati alberghi della città, non riescono a riposare per la musica ad alto volume che giunge sino alle loro stanze da attività limitrofe.

 Nel corso della medesima nottata sono stati poi effettuati svariati posti di controllo, che hanno portato al ritiro della patente di un trentenne romano per aver messo in atto una manovra estremamente pericolosa, nonché all’elevazione di numerosi verbali al cds per l’uso di telefoni cellulari durante la guida.

Comments are closed.

H24@SocialStream