INCIDENTE MORTALE A FORMIA, PERISCE UN GIOVANE DI 17ANNI

petroneIncidente mortale nella mattina del 26 luglio 2010 a Formia alle 11.20 in via Madonna di Ponza. A perdere la vita il 17enne Maurizio Petrone. Il giovane si è schiantato a bordo della sua Suzuki 125 contro una Ford Fiesta, mentre probabilmente  era impegnato in una manovra di sorpasso sull’auto discendendo via Madonna di Ponza, gli accertamenti sono tutt’ora
in corso da parte della Polizia Stradale di Formia . Alla guida dell’autovettura una donna originaria di Santa Maria Capua Vetere che, proprio in quel momento, svoltava verso la propria abitazione e che quasi non si è resa
conto di nulla. Un urto semi frontale quindi. La situazione del giovane, che pure indossava un regolare casco, è apparsa da subito disperata e nulla o quasi hanno potuto fare i medici del 118 intervenuti rapidamente sul luogo della
tragedia, giusto a poche centinaia di metri dall’ospedale Dono Svizzero. Per il 17enne, figlio di un imprenditore titolare di una ditta di macchine agricole, non c’è stato nulla da fare, è spirato durante i tentativi di rianimazione:
ancor prima di essere fatto entrare nell’ambulanza che lo avrebbe trasportato in ospedale. E sempre a Formia, è attualmente ricoverato a Roma, il 53enne Carmine Forcina rimasto coinvolto in un incidente a Santa Croce nella serata di lunedì. Anche in questo caso sul posto gli agenti della Polizia Stradale. Pare che Forcina procedesse a bordo di uno scooter in direzione Formia proveniendo da Scauri quando un’auto, immettendosi in carreggiata, lo ha travolto.
Trasportato d’urgenza al Dono Svizzero di Formia, al 53enne veniva riscontrata la rottura del femore. Sedato, veniva trasportato con codice rosso in rianimazione e da qui, in mattinata, a Roma. Le sue condizioni sono tuttora
sotto controllo da parte del personale sanitario.

Comments are closed.

H24@SocialStream