GAETA: COSAP, INTERVIENE IL SINDACO

raimondi1Il Sindaco Raimondi torna sulla questione del Cosap.

“È ferma intenzione dell’Amministrazione rispettare quanto gli assessori Cardi e Vecchiariello hanno stabilito durante la riunione del 10 giugno scorso con le associazioni di categoria: non è stata apportata alcuna modifica entro il 30 giugno solo ed esclusivamente a causa del prolungarsi della sessione di bilancio – dichiara il Sindaco – Siamo pienamente consapevoli che il coefficiente applicato per la tassa sulle tende è elevato e, pertanto, troveremo un modo che possa bilanciare quanto sarà pagato nel 2010 per gli anni 2011 e 2012”.

“Vorrei porre, inoltre, l’attenzione su un altro aspetto e fare un discorso che permetta di legare le tende dei negozi al decoro urbano e studiare con le associazioni di categoria qualcosa che possa superare la stessa tassa: non considerare le tende come occupazione di suolo pubblico ma come servizio che si offre ai cittadini. In questo senso, si può pensare di far pagare ai commercianti una quota in modo che si possano mettere in regola dal punto di vista urbanistico, fermo restando la rilevante diminuzione del valore dei coefficienti – spiega Raimondi – Si tratta di una posizione che ho già manifestato in Giunta e la mia delega all’urbanistica mi spinge a risolvere la questione, insieme con gli altri Assessori, andando verso questa direzione”.

Comments are closed.

H24@SocialStream