OPERAZIONE DI SERVIZIO DELLE UNITA’ CINOFILE ANTIDROGA A PONZA: OPERATI 20 SEQUESTRI DI SOSTANZE STUPEFACENTI

gdf-carNel quadro della lotta al traffico di sostanze stupefacenti, una significativa attività di servizio è stata svolta dai militari della Guardia di Finanza appartenenti alla Brigata di Ponza in collaborazione con le unità cinofile di stanza a Formia.

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza ha predisposto un’intensa attività info investigativa coordinata dal Gruppo di Formia e dalla Brigata isolana organizzando controlli in città e presso il molo turistico, in considerazione dell’intenso afflusso di turisti in prossimità del ponte romano di San Pietro e Paolo che  ha permesso di sottoporre a sequestro sostanze stupefacenti di varia tipologia ed entità.

L’attività ha permesso, infatti, di segnalare alle locali Prefetture oltre  una dozzina di giovani e di denunciare alla Procura della Repubblica di Latina sei insospettabili romani tra cui risultano esservi professionisti e imprenditori che esercitano nella capitale.

Le sostanze stupefacenti occultate nei barattoli della crema, nella biancheria intima indossata e nei doppifondi delle scarpe, non hanno ingannato l’ottimo fiuto del cane antidroga UGHIN, che ha permesso poi ai militari delle Fiamme Gialle di rinvenire numerosi involucri contenenti in totale 10 grammi circa di cocaina pura, 30 grammi circa di hashish e 20 grammi di marijuana per un valore di mercato di circa quattromila euro.

L’attività di servizio si inserisce nell’intensificata e costante opera che le Fiamme Gialle del sud pontino pongono in essere in tale comparto istituzionale che è sempre più all’attenzione dell’opinione pubblica e che dà luogo a continui sequestri a riprova della considerevole entità del fenomeno.

Comments are closed.

H24@SocialStream