OPERAZIONE “CHEN”, 18 ARRESTI E 22 DENUNCE

operazione-chenIl 15 giugno 2010, nel corso della notte, i militari del Nucleo Investigativo Provinciale di Latina, supportati dalle Unità CC Cinofile di Ponte Galeria (RM) e dal Reparto CC Elicotteri di Pratica di mare, in esecuzione di Ordinanza di Custodia Cautelare emessa  l’08.06.2010 dal GIP del locale Tribunale, che concordava con le richieste avanzate dal P.M.  inquirente all’esito dell’ indagine convenzionalmente denominata “Chen”, hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente in concorso, Baglieri Maurizio, 48 enne di Latina nullafacente, pregiudicato, già detenuto presso la casa circondariale di Latina; Caponi Marcello, 32 enne di Latina, nullafacente, pregiudicato, già detenuto presso la casa circondariale di Frosinone; Travali Angelo, 24 enne di Latina, nullafacente, pregiudicato, già detenuto presso la casa circondariale di Latina; D’Arienzo Ermanno, 52 enne di Latina, nullafacente, pregiudicato, già detenuto presso la casa circondariale di Latina; Nardone Mario, 45enne di  Mondragone (CE), nullafacente, pregiudicato; Baccini Fulvio, 28 enne di Velletri, nullafacente, pregiudicato; Francescotti Daniele,45 enne di Latina , impiegato, pregiudicato; Liuzzi Christian, 26 enne di Latina, nullafacente, pregiudicato; Mazzucco Antonio,33 enne di Latina, nullafacente, pregiudicato; Mazzucco Pietro, 33 enne di Latina, , nullafacente, pregiudicato; Nardone Luca, 22 enne di Latina, nullafacente, pregiudicato; Ruocco Aniello,38 enne di Napoli , nullafacente, pregiudicato; Sardelli Diego, 32 enne di Latina, , operaio, pregiudicato; Battisti Antonio, 35 enne di Latina,  pregiudicato;   Perinelli Emanuel, 22 enne di Latina, , nullafacente, pregiudicato; Rossi Simone, 22 enne di Latina, , nullafacente, incensurato;
Aly Ibrahim Amedeo, 29enne, rintracciato in provincia di Bolzano;  Sammarco Pasquale, 30enne,
Gli operanti , nel  contesto delle attività, hanno notificato  per gli stessi reati, la Misura Cautelare dell’obbligo di presentazione alla p.g.: C. T.  38 enne di Latina, incensurato; C. F. 42 enne di Latina, pregiudicato; F. G. 20 enne di Latina incensurata; G. B. 29 enne di Latina, incensurata; L. A. 26 enne di Latina, incensurato; S. A. 28 enne di Latina,  pregiudicato; Z. L. 25 enne di Latina, incensurata; Ai citati Nardone Mario e D’Arienzo Ermanno è stato contestato il reato di Furto presso unoo sportello bancomat di Latina, mentre a  Mazzucco Antonio  il reato di Estorsione.
Gli stessi Mazzucco Pietro, Locicero Andrea, Baccini Fulvio, Nardone Mario e Liuzzi Christian sono stati tratti in arresto, in fragranza del reato di Detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e Detenzione illegale di armi da sparo, in quanto nel corso delle perquisizioni domiciliari, sono stati rispettivamente trovati in possesso di gr. 57 circa cocaina confezionata in unico involucro cellophane  occultato proprio giardino sotto travi legno; gr 3,4 cocaina suddivisi in 4 dosi, nonchè gr. 3,5 marijuana occultati interno cassetto camera da letto; gr. 300 marijuana, nonchè nr. 6 proiettili vario calibro; nr. 3 piante marijuana coltivate sul proprio terrazzo all’interno altrettanti vasi;  una pistola cal.22 con matricola abrasa marca beretta completa di caricatore privo di  cartucce, occultata nell’intercapedine della porta ingresso.
Gli arrestati, ad eccezione di Sardelli Diego, Battisti Antonio, Perinelli Emanuel, Rossi Simone che venivano ammessi a fruire il regime degli arresti domiciliari, sono stati associati presso la Locale casa circondariale a disposizione del’A.G. mandante.

Comments are closed.