LADRI OVER 60, NUOVO PROVVEDIMENTO RESTRITTIVO

comissariato-polizia-squadra-volantiAlle ore 06,00 di oggi, il personale dell’Ufficio Volanti ha dato esecuzione, nel comune di Fiumicino a due ordini di custodia cautelare a carico di Enrico Micheletti e Bruno Corvaro. I due uomini èrano stati arrestati qualche giorno prima dagli uomini delle Volanti, dopo un pericoloso inseguimento, in quanto sorpresi nell’atto di forzare una serratura di un appartamento in viale Le Corbusier a Latina. Saltato per un mero errore procedurale il giudizio per direttissima al quale i due erano destinati nella giornata di ieri, sono stati tuttavia ritenuti destinatari, da parte della Procura di Latina, di un provvedimento restrittivo della libertà personale, misura eseguita per l’appunto nella mattinata odierna. Grazie all’accurata informativa svolta dagli investigatori infatti e,  visti gli esiti delle perquisizioni effettuate nel domicilio di Fiumicino dei due, durante le quali sono stati rinvenuti ulteriori attrezzi da scasso, oltre naturalmente a quelli altamente “professionali” rinvenuti al momento dell’arresto di lunedì scorso, il P.M. competente ha ritenuto che esistesse comunque un concreto pericolo nel lasciarli a piede libero.  A loro carico infatti pesano  i gravi indizi di colpevolezza per l’episodio del tentato furto commesso lunedì scorso ed ancora il fatto che nei loro numerosissimi precedenti penali annoverano  tra l’altro l’ associazione a delinquere finalizzata ai furti in abitazione anche il reato di rapina in villa.  Non si poteva   inoltre escludere la possibilità che potessero commettere nuovi ed ulteriori furti. Gli investigatori stanno verificando  se esistono elementi o similitudini  tali da ricondurre alla responsabilità dei due per altri  furti consumati nella nostra provincia. I due arrestati sono stati tradotti presso il carcere di Latina.

***ARTICOLO CORRELATO***

Comments are closed.