***VIDEO***ATTENTATO IN AFGHANISTAN: CONSIGLIO COMUNALE STRAORDINARIO A CISTERNA DI LATINA

lutto-cittadinoAl Consiglio comunale straordinario, dedicato al cittadino di Cisterna di Latina, morto in un attentato nel Nordest dell’Afganistan, Massimiliano Ramadù,  hanno aderito 22 sindaci, il Vescovo, il Prefetto di Latina Antonio D’Acunto, il Presidente della Regione Lazio Renata Polverini, l’Assessore regionale Zappalà, i Consiglieri regionali pontini, il Questore, il Comandante provinciale dei Carabinieri Roberto Boccaccio, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza Giuseppe Colombi, il Presidente della Provincia Armando Cusani.

Hanno aperto i lavori il Presidente del Consiglio, Mauro Carturan.
Sono intervenuti  il Sindaco di Cisterna di Latina Antonello Merolla ed il Primo cittadino di Velletri Fausto Servadio, il Prefetto D’Acunto, il Presidente della Provincia Cusani, ed infine ha concluso il Presidente della Regione Polverini.
E’ previsto per oggi, mercoledì 19 maggio, intorno alle ore 8, l’arrivo della salme all’aeroporto di Ciampino.
Dalle 16 alle 20 verrà allestita la Camera Ardente nell’Ospedale Militare “Celio” di Roma

Giovedì 20 maggio, alle ore 9,30 si terranno i funerali di Stato nella Chiesa di S.Maria degli Angeli a Roma.
Intorno alle ore 13 è previsto l’arrivo della salma di Massimiliano Ramadù a Cisterna, nella Chiesa S.Maria Assunta in Cielo dove verrà allestita la Camera Ardente fino alle 17.
Alle 17/17,30, in Piazza XIX Marzo, si svolgeranno i funerali cittadini.

Per Giovedì 20 maggio sarà indetto il lutto cittadino.

Comments are closed.

H24@SocialStream