TERRACINA: MADRE E FIGLIO ARRESTATI PER SPACCIO

carabiniere-carabinieriIl 14 maggio 2010, i Carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto due pregiudicati nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti,  C.P.45 enne di Terracina e G.E. 25 enne di Caserta, operaio, nullafacente, precisamente madre e figlio originari di Terracina ma residenti a Mondragone.

I due fermati in via Roma, mentre scendevano da un autobus proveniente da Monte San Biagio, a seguito di perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di 26 grammi circa di cocaina, già suddivisa in 49 dosi, e 2 di crack grammi, suddiviso in 6 dosi occultati abilmente negli indumenti intimi.  Lo stupefacente rinvenuto è stato posto sotto sequestro unitamente alla somma contante di euro 725, ritenuta provento dell’attività di spaccio.
Gli arrestati, temporaneamente ristretti in camera di sicurezza sono stati condotti, per la celebrazione del rito direttissimo, innanzi all’Autorità Giudiziaria.

Comments are closed.

H24@SocialStream