IL SINDACO INCONTRA I COMMERCIANTI: FINE EMERGENZA PER FLACCA E PARCHEGGI

ponte-formiaIl sindaco Forte ha incontrato nel pomeriggio le associazioni dei commercianti e gli operatori delle attività produttive per informarli sull’imminente apertura del viadotto della Flacca. I lavori sul ponte – iniziati il 18 gennaio –  hanno rispettato i tempi del cronoprogramma per cui – ha dichiarato il sindaco – entro il 31 di maggio la  Flacca sarà di nuovo fruibile.

“Sono stati 4 mesi e mezzo di sacrifici e sofferenze ma alla fine ho vinto io. Non dimentico l’ostruzionismo e le polemiche sollevate da parte di chi voleva un ponte galleggiante o voleva un intervento a due fasi. Alla fine dopo incontri e riunioni con il Ministero, la Prefettura, il Consiglio Comunale e Provinciale, forze dell’ordine, polizia stradale, ferrovie, Cotral e Atp, operatori del commercio e dirigenti della scuola, l’Astral e Impresa dei lavori, siamo riusciti a perfezionare un piano di viabilità che ci ha consentito di alleviare le criticità dei flussi di mobilità urbana. Dopo questo lungo periodo in affanno la città ritorna ad avere la sua strada e nello stesso tempo ritrova anche i parcheggi e le piazze. Il Multipiano delle Poste è fruibile così come Largo Paone. Tra una quindicina di giorni sarà possibile utilizzare circa 4 mila metri di  piazzale in attesa di aprire a breve anche la parte interrata della piazza.

Nel momento in cui abbiamo ritrovato piazza e parcheggi la città potrà riprendere commercialmente e turisticamente a vivere.  Invito le associazioni dei commercianti a promuovere una campagna di informazione affinchè tutti sappiano che è possibile accedere a Formia. Non escludo che si possa anche organizzare un grande evento di spettacolo per promuovere la rinascita di questa città”. Il sindaco poi ha toccato un tasto dolente. “ La possibilità di utilizzare gli spazi per la sosta deve indurre gli utenti a rispettare le regole. Basta con la sosta selvaggia, i parcheggi adesso ci sono e pertanto bisogna utilizzare  queste aree. La città deve abituarsi alla cultura del rispetto delle regole se vuole crescere in sintonia con lo sviluppo del territorio”.

Riconoscimenti e meriti all’azione del sindaco sono arrivati da parte dei rappresentanti commerciali presenti in aula.

Comments are closed.

H24@SocialStream