FONDI: PISTOLE DA GUERRA IN CASA IZZI

tribunale-latinaSi trova agli arresti domiciliari Mario Izzi, l’imprenditore di Fondi arrestato ieri a seguito di una perquisizione operata dagli uomini della Guardia di Finanza di Roma, con la collaborazione del reparto provinciale dei carabinieri di Latina. Nell’abitazione dell’imprenditore fondano sono state rinvenute due pistole da guerra. Questa mattina si è svolto il processo per direttissima presso il tribunale di Latina, ed il collegio giudicante ha convalidato l’arresto, ponendo l’uomo al regime dei domiciliari.  Izzi ha dichiarato che le armi furono un’eredità lasciata dal padre, e che aveva dimenticato di esserne ancora in possesso.

Mario Izzi è titolare della Cedis Izzi SPA con sede a Fondi, la società è titolare del marchio Sigma ed offre servizi ad una rete di 80 supermercati.

Comments are closed.