FONDI: UN ARRESTO PER SPACCIO

commissariato-fondiA seguito di attività di polizia giudiziaria svolta da personale del Commissariato di P.S. di Fondi, il  personale della Squadra di polizia giudiziaria ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di M. W. T., di Fondi dell’85.
La misura  di custodia cautelare in carcere per i reati di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio,  è stata emessa dal Giudice Unico del Tribunale di Terracina a firma del Dr. Antonio PERINELLI.

Il giovane, è stato raggiunto dal provvedimento presso la propria abitazione, debitamente sottoposta a perquisizione ed accompagnato, al termine degli adempimenti di rito, presso il Commissariato di P.S. per le notifiche.
L’indagine ebbe inizio nel mese di ottobre 2004 in conseguenza della morte di tale D’ALTERIO Vincenzo, deceduto a seguito dell’assunzione di alcune pasticche di sostanza stupefacente di cui l’A.G.  ha imputato al giovane la cessione.

Le indagini del commissariato di Fondi, ha immediatamente individuato in M. W. T., facente parte di un più agguerrito gruppo criminale, l’autore dell’illecito smercio dello stupefacente e, a seguito di sentenza emessa solo pochi giorni addietro  in seguito alle lunghe indagini, la competente Autorità Giudiziaria ha potuto emettere l’ordinanza restrittiva e che, una volta notificata ha permesso di restringere ilgiovane presso la Casa Circondariale di Latina.

Comments are closed.

H24@SocialStream