PATATONE CONFESSA L’OMICIDIO

arresto-di-silvioSecondo quanto emerso dall’interrogatorio in carcere, davanti al Giudice Tiziana Coccoluto, Costantino Di Silvio detto “patatone” avrebbe ucciso Fabio Buonamano durante una lite dovuti a motivi “personali”.

Di Silvio arrestato dagli agenti della questura, mercoledì, in via Quarto, mentre, in compagnia dei suoi legali èra diretto presso il carcere di Latina per costituirsi.

Il litigio degenerato poi in omicidio sarebbe scaturito per un debito di 5.000 euro, -sempre secondo Di Silvio-, e sarebbe stato Buoanamano a tirare fuori la pistola, ed a sparare per primo ferendo il “patatone” ad una mano.

I colpi che avrebbero ucciso il Buonamano sarebbero partiti dalla pistola durante una colluttazione, durante l’interrogatorio Costantino Di Silvio ha inoltre scagionato lo zio Romolo, riferendo al giudice di aver agito da solo.

Comments are closed.

H24@SocialStream