TRUFFO’ UN NOVANTENNE PORTANDOGLI VIA SOLDI E GIOIELLI, ORA A PROCESSO

avvocato150 mila euro e 70 mila euro in gioielli sarebbe stato il bottino di un raggiro ai danni di un novantenne.  Ad essere citato in giudizio dal P.M. Antonella Nespola  per truffa pluriaggravata, E.C. 57 enne romano.

Secondo l’accusa l’imputato avrebbe prospettato all’anziano signore lauti guadagni con invenstimenti immobiliari ed acquisti molto vantaggiosi, inclusa una lussuosa villa a Giulianello di Cori, una volta convinto la vittima del grosso affare, e dopo essersi fatto consegnare i soldi ed i gioielli, E.C. avrebbe fatto perdere le sue tracce.

I figli dell’anziano signore dopo aver scoperto il raggiro hanno presentato una denuncia dando via all’inchiesta della procura.

Il pm ha contestato inoltre all’imputato le aggravanti di aver approfittato della “minorata difesa della vittima” e dell’aver arrecato un “danno patrimoniale di rilevante entità”.
Stando agli accertamenti, il 57enne avrebbe commesso reati analoghi, riportando per questi numerose condanne.

Comments are closed.