LATINA: ARRESTATO GIOVANISSIMO “PUSHER” PER SPACCIO

carabinieriIl 23 febbraio 2010, alle ore 03.00 circa, i Carabinieri del NOR – Aliquota Operativa, di Latina, nel corso di servizi di controllo del territorio, hanno tratto in arresto un minore nella flagranza del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. Il ragazzo è stato bloccato mentre cedeva a dei coetanei, tre involucri di sostanza stupefacente del tipo “hashish” ,per un peso complessivo pari a 3 grammi.
La successiva perquisizione personale, ha consentito di rinvenire all’interno delle tasche del giubbotto ulteriore 27.7 grammi della medesima sostanza, sequestrata, già suddivisa in dosi. Nella circostanza gli acquirenti  sono stati segnalati quali assuntori di sostanza stupefacente all’Ufficio Territoriale del Governo di Latina.
L’arrestato è stato tradotto presso il centro di prima accoglienza di Roma.

Comments are closed.

H24@SocialStream