FONDI: UN’ARRESTO ED UNA DENUNCIA PER RESISTENZA , MINACCE E LESIONI A PUBBLICO UFFICIALE

commissariato-fondi1Nella serata di ieri, il personale di Volante appartenente al Commissariato di P.S. di Fondi, in servizio di prevenzione e repressione reati sul territorio, ha ricevuto verso le ore 23.15, una chiamata con urgenza per una lite tra persone che disturbavano e urlavano all’interno di un bar  della città.

Gli operanti hanno cercato di ristabilire la calma tra le persone trovate in evidente stato di ubriachezza cercando di identificarle. Uno di essi, senza sentire ragione, in malo modo strattonava un Agente in divisa cercando di scappare e sottrarsi al controllo di polizia inveendo e minacciando di morte gli Agenti.

E.R. di anni 42, pregiudicato,è stato quindi bloccato e tratto in arresto e dovrà rispondere dei reati di resistenza lesioni e minacce a Pubblico Ufficiale nonché rifiuto di fornire le proprie generalità, mentre il N.L. di anni 37, che  anch’egli cercava di scappare tra le auto in sosta, è stato subito inseguito e bloccato,  una volta condotto in ufficio per gli accertamenti di rito, denunciato a piede libero.

L’Agente aggredito  è stato costretto a farsi medicare presso il Pronto Soccorso del locale nosocomio per una lieve contusione alla mano destra .

Come previsto, è stato  avvisato il P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Latina, che confermando l’arresto ne ha disposto la traduzione per il rito direttissimo che si terrà nella mattinata presso la Sezione distaccata del Tribunale di Terracina.

Comments are closed.