ARRESTATO GENITORE MANESCO PER MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA, OLTRAGGIO E LESIONI A PUBBLICO UFFICIALE

carabinieriIl 24 febbraio 2010, alle 6 di sera, i Carabinieri del NORM – Aliquota Radiomobile – della Compagnia di Latina, unitamente ai militari della Stazione ddi Sezze,hanno tratto in arresto per il reato di “oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché maltrattamenti in  famiglia”, R. A., 39enne rumeno.
Barricatosi nella sua abitazione dalle ore 16.30, insieme al proprio figlio minore, si scagliava contro i militari operanti, allertati dalla moglie, procurando lesioni guaribili in 10 giorni ad uno dei militari.  Il minore è stato affidato alla propria madre mentre l’arrestato è stato trattenuto nelle camere sicurezza in attesa  della celebrazione del rito direttissimo.

Comments are closed.