ARRESTATI DUE RAPINATORI DALLA SQUADRA MOBILE DI LATINA

polizia-distintivoNella giornata di ieri, al termine di mirate e complesse indagini sono stati tratti in arresto dalla squadra mobile di Latina due rapinatori.
Per una serie di rapine in banca commesse negli anni passati, a cavallo tra l’anno 2006 e l’anno 2008, dopo accurate ricerche, è stato rintracciato ed arrestato a Latina, in esecuzione di un ordine di carcerazione, dovendo scontare la pena di circa 4 anni di reclusione, il pregiudicato Mario D., 42enne romano
Inoltre, a seguito delle indagini avviate dopo la rapina consumata il 3.12.2009 a Latina ai danni della Tabaccheria di via Fabio Filzi,  su ordine del Tribunale per i Minorenni di Roma, è stato tratto in arresto il minore A.J. di 17 anni, di Latina, individuato quale autore del fatto.
Nell’occasione il rapinatore, armato di pistola e con il volto travisato, si faceva consegnare dal titolare dell’esercizio commerciale la somma di Euro 1300 circa. Le indagini avviate immediatamente dalla Squadra Mobile hanno consentito di acquisire, attraverso perquisizioni e controlli, importanti elementi di responsabilità nei confronti del minore, che hanno poi portato all’emissione a suo carico del provvedimento restrittivo della libertà personale.
Sono attivamente in corso ulteriori approfondimenti per accertare la responsabilità dell’arrestato in ordine ad analoghi fatti criminosi commessi in quel periodo, nonché la posizione di altri minorenni a lui collegati e verosimilmente fecenti parte di quel gruppo che si rese responsabile di rapine nel capoluogo  durante il periodo natalizio.

Comments are closed.