APPROVATO IL REGOLAMENTO PER L’ALIENAZIONE DEI BENI COMUNALI

comune-gaeta1Il Movimento Progressista di Gaeta esprime la sua soddisfazione per l’approvazione, nel Consiglio Comunale
del 29-01-2010, del regolamento per l’alienazione dei beni comunali.
Con l’approvazione di quest’atto, atteso dai cittadini del Mazzamariegl e di Via Bausan, l’amministrazione Raimondi potrà garantire a oltre 50 famiglie di entrare in possesso di una casa di proprietà.

L’acquisto della casa sarà possibile anche alle persone più povere grazie all’ulteriore abbattimento della valutazione iniziale dell’UTE di Latina, in quanto essa non comprendeva la stima dei lavori di ristrutturazione che gli inquilini hanno sostenuto nel tempo in assenza dell’intervento del Comune.
Inoltre a maggiore tutela dei cittadini, il regolamento approvato, prevede che non vi e’nessun obbligo d’acquisto da parte delle famiglie in affitto, tutelando così, il loro diritto a rimanere inquilini.
Il voto quasi unanime dell’intero Consiglio Comunale di Gaeta (un solo consigliere del PDL contrario) ha certificato la qualità del regolamento.

Quest’ulteriore risultato ottenuto dall’amministrazione Raimondi è l’ennesima prova di una spiccata efficienza amministrativa e di una continua ricerca di politiche a sostegno delle famiglie e delle fasce più deboli della popolazione gaetana.

Movimento Progressista Gaeta

Comments are closed.