IL SINDACO DI SERMONETA DIFFIDA TELECOM ITALIA

sermoneta2Da tempo i cittadini e le aziende di Via Fiume riscontrano l’isolamento della linea telefonica per diversi giorni con una frequenza di 2-3 volte al mese. Un disservizio che crea notevoli danni non solo alle famiglie residenti, ma soprattutto alle numerose aziende che vi risiedono, le quali non possono svolgere al meglio il loro lavoro a causa dell’isolamento della linea. Numerosi sono stati gli esposti a Telecom Italia Spa inoltrati sia dai cittadini che da questa Amministrazione comunale, sempre corredato di raccolta firme. Telecom Italia, finora, ha sempre “tamponato” il guasto, che si ripropone puntualmente a cadenza quasi regolare. Una situazione che sta provocando le legittime proteste di cittadini, professionisti ed imprenditori. Il sindaco di Sermoneta, Giuseppina Giovannoli, in una lettera inviata venerdì scorso a Telecom Italia e per conoscenza al Prefetto di Latina, ha “invitato e diffidato” il gestore di telefonia a risolvere il problema in maniera rapida e definitiva. “In base al parere dei tecnici Telecom che più volte hanno tentato di riparare i frequenti guasti, è emerso che il problema riguarda l’inadeguatezza della linea telefonica, vecchia e non più rispondente all’attuale domanda dell’utenza”, si legge nella nota. “Al di là del fatto che l’intera zona è sprovvista di copertura Adsl, per la quale questo Comune ha già provveduto a sollecitare Telecom Italia, va rilevato che in un momento congiunturale dove la concorrenza sul mercato necessita di strumenti tecnologici adeguati, questa carenza rischia di compromettere la competitività delle nostre piccole e medie imprese. Una palese ingiustizia sociale, una discriminazione digitale e molteplici disagi che pregiudicano le attività produttive e gli insediamenti abitativi di Via Fiume, che pagano un canone pari a quello di altri utenti che hanno la possibilità di ricevere però un servizio efficiente. Alla luce di queste considerazioni, questo Comune formalmente invita e diffida Telecom Italia alla risoluzione definitiva del problema entro tempi rapidi e soprattutto certi”. Già dieci giorni fa, il sindaco Giovannoli aveva contattato la Telecom per sollecitare la copertura del territorio della linea Adsl.

Comments are closed.

H24@SocialStream