QUESTURA DI LATINA: MONITORAGGIO DELLA MANOVALANZA IRREGOLARE

nicolo-d-angelo-questore-di-latina

Questore di Latina Nicolò D'Angelo

Al fine di monitorare la presenza sul territorio della Provincia di Latina di manovalanza straniera irregolare e di rilevare eventuali fenomeni di sfruttamento della stessa,  personale dell’UPGSP, coadiuvato dal Reparto Prevenzione Crimine Lazio ha effettuato un vasto ed articolato servizio controllo del territorio in località Sabaudia – Bella Farnia.   L’articolata attività di monitoraggio voluta dal Questore di Latina D’Angelo, ha interessato diversi siti ritenuti i più sensibili ed esposti a questo tipo di fenomeno. In particolare è stata controllata un azienda agricola della zona, di proprietà di un italiana D.C. del 52, dove sono stati  intercettati 6 cittadini indiani intenti al lavoro nelle serre, che venivano accompagnati presso gli uffici della Questura e quì fotosegnalati.  A seguito delle irregolarità riscontrate in materia di assunzione dei lavoratori, si procedeva alla segnalazione presso il locale Ispettorato del Lavoro dei titolari dell’azienda agricola. La posizione dei cittadini indiani trovati all’interno dell’azienda è al vaglio dell’Ufficio Immigrazione, al fine di riscontrare eventuali irregolarità.  Sempre nella stessa mattinata sono stati effettuati ulteriori controlli di cittadini extracomunitari di etnia indiana.

Comments are closed.