DUE ORDINI DI CARCERAZIONE ESEGUITI DAI CARABINIERI

carabinereIl 28 gennaio 2010, alle ore 13:30 circa, ad Aprilia , i Carabinieri del N.O.R. del Comando Compagnia,  hanno provveduto alla notifica del provvedimento restrittivo in carcere emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Roma, relativa all’espiazione di 16 anni, 3 mesi  e 2 giorni di reclusione,  nei confonti di N.F. 49enne  noto pregiudicato del luogo, inserito dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza nell’elenco dei 100 latitanti più pericolosi. L’arrestato, all’atto del provvedimento, si trovava ricoverato presso la clinica “Città di Aprilia” in quanto malato terminale oncologico. Ll’uomo attualmente si trova piantonato presso il citato istituto ospedaliero in attesa di determinazioni da parte dell’Autorità Giudiziaria competente.

Nello stesso giorno, alle ore 16:00 circa, a Cisterna di Latina, i Carabinieri della Stazione di Borgo Podgora,  hanno eseguito l’arresto di A.D. 26enne pregiudicata, in esecuzione di Ordine di carcerazione  emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Roma, per l’espiazione di 2 mesi di arresti domiciliari, per il reato di furto. L’arresta è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione di Cisterna di Latina.

Comments are closed.