DENUNCIATO TIFOSO DI CALCIO ESAGITATO

calcio-crime-thumbIl 18 gennaio 2010, i Carabinieri della  Stazione di Priverno, a conclusione di specifica attività investigativa, identificavano e deferivano in stato di libertà, per  “invasione di campo”, S. G., 21enne da Aprilia (LT).
L’ultras,  alle ore 17,00 circa del giorno precedente, al termine dell’incontro di calcio tra la squadre “A.S.D. C.L.C. Priverno – Atletico Nettuno calcio Sandalo”, valevole per la categoria “Juniores Regionali B”, disputatosi presso il campo sportivo “San Lorenzo” , a seguito di varie provocazioni subite dalla tifoseria della squadra ospite, scavalcava la rete di recinzione,  introducendosi all’interno dello stadio e sferrando un pugno ad un giocatore del luogo.
Il violento tifoso, verrà anche segnalato al Questore della Provincia di Latina per l’eventuale emissione del provvedimento di divieto di accesso agli impianti sportivi DASPO.

Comments are closed.