LATINA: GAMBIZZATO DURANTE UNA RAPINA IL GESTORE DE “I FRATELLI LA BUFALA”

pistola_rapinaQuesta notte intorno le ore 1,15, il personale della squadra volante della questura di Latina e intervenuto in via dello Statuto nei pressi della banca popolare del Lazio, per una persona ferita da colpi di arma da fuoco. Sul posto, gli operanti hanno verificato che Alfredo Mongelluzzo quarantenne, gestore della pizzeria “fratelli la bufala”, in via Giulio Cesare 4, èra stato colpito da un colpo di arma da fuoco alle gambe.

L’uomo ha riferito che èra stato vittima di una rapina da parte di uno sconosciuto, di corporatura esile, con il volto travisato, che dopo aver esploso un colpo di pistola, lo aveva derubato dell’incasso della serata pari a 3600 euro, che stava depositando presso la cassa continua della banca.

Sul posto è intervenuto il personale della squadra mobile e della polizia scientifica per accertare la dinamica dei fatti e avviare le indagini.

Rinvenuto anche il bossolo esploso dal rapinatore. La vittima dell’agguato, ricoverato al Santa Maria Goretti è stata giudicata guaribile in 15 giorni

Comments are closed.