ACCOLTELLA LA MOGLIE PERCHE’ VUOLE LASCIARLO

foto-grande-ospedale-di-formia-dono-svizzeroPanico ieri a Formia, una donna è stata accoltellata dopo un violenta lite con il marito, testimoni dell’accaduto decine di clienti del supermerca Standa.  Protagonisti della vicenda, E. I. 40enne di Gaeta operaio presso la Pozzi Ginori e V. A., di 33 anni commessa presso l’attività commerciale dove è accaduto il tragico episodio.

I due coniugi sposati da quattro anni e senza figli èrano prossimi alla separazione. L’uomo intorno le 14,30 si è presentato al bancone  dell’esercizio commerciale dove lavorava la consorte, e ha chiesto di parlare con lei, al rifiuto della donna , il marito ha estratto un grosso coltello dalla tasca e l’ha colpita all’addome, forse in preda ad un raptus, dabdosi poi alla fuga lasciando la ex convivente a terra sanguinante, minacciando con l’arma chiunque avesse provato a fermarlo.

V. A. è stata trasportata d’urgenza all’ospedale “Dono Svizzero” di Formia, sottoposta ad intervento chirurgico per la coltellata che ha perforato l’intestino, si trova ora ricoverata con prognosi riservata. L’uomo che stava dirigendosi verso la periferia orientale di Formia è stato fermato da una pattuglia di carabinieri di Gianola e portato in stato di fermo in caserma, rischia ora un’ imputazione per tentato omicidio.

Comments are closed.