TENTA DI RUBARE IN UNA PASTICCERIA, ARRESTATO DALLA POLIZIA

paolo-di-franciaNel corso della notte il personale della Squadra Volante del Commissariato di Polizia di Formia diretto dal dott. Paolo DI FRANCIA, ha eseguito un altro arresto per furto in flagranza.

Trattasi di  MONGIOVI’ Giovanni classe 1991, formiano noto agli uffici per pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio. Il giovane è stato  sorpreso all’interno della pasticceria TROIANO sita nella centralissima via Vitruvio con in tasca circa 350 euro trafugati dalla cassa del negozio.

L’arrestato dopo aver spaccato una vetrina del locale, vi si è introdotto unitamente ad un complice di minore età. All’interno del noto esercizio commerciale forzava la cassa e si impossessava del denaro contenuto.
Nel compiere l’atto criminoso destava l’attenzione di un passante che informava la sala operativa della polizia tramite il 113.

La pattuglia della volante, in quel momento impegnata nei servizi di controllo del territorio in forma coordinata con quella del Commissariato di Gaeta, interveniva repentinamente ed aveva modo di bloccare la fuga dei giovani malviventi, che venivano individuati all’interno della pasticceria nascosti dietro un bancone.

Il denaro è stato immediatamente consegnato agli agenti, che provvedevano a restituirlo in sede di denunzia all’avente diritto, proprietario dell’attività. I giovani sono stati medicati, in quanto nell’atto di infrangere la vetrina del negozio si sono leggermente feriti alle mani.

Nella mattinata odierna verrà celebrato il rito per direttissima a carico del MONGIOVI’.
Il complice di minore età, incensurato, è stato denunziato a piede libero per il reato di furto aggravato in concorso, presso il Tribunale dei Minori di Roma.

Comments are closed.