APRILIA: ESPLOSE DEI COLPI D’ARMA DA FUOCO, ARRESTATO

carcere-prigione-cellaIl 28 Novembre 2009, ad Aprilia, i Carabinieri del locale Comando Compagnia, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Latina, traevano in arresto  P.M., trentunenne del luogo, condannato ad espiare la pena di un’anno, otto  mesi e 18 giorni  di reclusione perché responsabile del reato di “danneggiamento a seguito di esplosione di colpi d’arma da fuoco”.
L’arrestato, terminate le formalità di rito, veniva accompagnato presso la casa circondariale di Latina ove resterà a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.

Comments are closed.