NON SI FERMA ALL’ALT DEI CARABINIERI MA LI INVESTE, ARRESTATO PUSHER DI APRILIA

Finge di fermarsi al posto di blocco, istituito sulla Nettuno-Velletri, poi preme il piede sull’acceleratore, ed investe due Carabinieri, trascinandoli per diversi metri sull’asfalto dandosi poi alla fuga. Un ragazzo incensurato di Aprilia di 18 anni che ieri all’ora di pranzocarabinieri ha scatenato un inseguimento durato oltre venti minuti e terminato con il suo arresto nelle campagne di Campoverde. Il giovane, nella folle corsa, ha tentato di disfarsi di un involucro con all’interno 12 grammi di cocaina, già suddivisi in dosi. Le pattuglie che lo stavano tallonando, hanno recuperato la droga e, alla fine, lo hanno messo in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti,  resistenza, lesioni e violenza a Pubblico Ufficiale. Nell’abitazione apriliana, dove vivono anche i genitori, durante la perquisizione i militari hanno recuperato un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per confezionare la cocaina. I due militari investiti, refertati presso la Clinica di Aprilia, sono stati poi dimessi con una prognosi di 10 e 3 giorni.

Comments are closed.

H24@SocialStream