FERMATO A GAETA DAI CC, L’AUTORE DELL’INCENDIO DI UN APPARTAMENTO A SPERLONGA

sperlongaIl 12 ottobre 2009, alle ore 17.00, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della locale Compagnia di Gaeta, unitamente ai militari della Stazione di Sperlonga, al termine di attività di indagine scaturite a seguito di un incendio di origine dolosa verificatosi a Sperlonga in data 11 ottobre 2009, sottoponevano al fermo di Polizia Giudiziaria per “incendio doloso aggravato” M. A., 55enne da Fondi, nullafacente, gravato da pregiudizi penali, nei confronti del quale venivano raccolti plurimi indizi di colpevolezza.
L’uomo, rintracciato nella tarda mattinata a Fondi, verosimilmente per motivi di gelosia, avrebbe cosparso di liquido infiammabile i mobili del salone della sua compagna, dopo essere penetrato all’interno dell’abitazione attraverso una finestra lasciata parzialmente aperta, mentre la donna dormiva nella stanza accanto, senza fortunatamente riportare conseguenze.
L’incendio, domato dai Vigili del Fuoco di Terracina, hanno causato un danno pari a 10.000/00 €.
La successiva perquisizione domiciliare a carico del fermato permetteva di rinvenire una pistola scacciacani modificata con 15 cartucce da 9 mm, nonché uno sfollagente occultato all’interno ddella propria autovettura.
Il fermato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Latina.

Comments are closed.

H24@SocialStream