CITTADINA UCRAINA ARRESTATA PER FURTO

carabinieri1L’8 ottobre 2009, alle ore 14,30, i Carabinieri della Stazione di Latina, traevano in arresto per il reato di  “furto aggravato, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale”  T. G., 40enne ucraina, in Italia senza fissa dimora.
La donna, dopo aver prelevato all’interno di un esercizio commerciale in via Corso della Repubblica, un capo di abbigliamento femminile del valore di euro 25,00, cercava di  allontanarsi  dal predetto luogo, ma veniva prontamente bloccata dai militari operanti, nei confronti dei quali,  opponeva energica resistenza all’arresto.
Refurtiva ricuperata e restituita al legittimo proprietario.
L’arrestata, denunciata anche  per la  mancanza dei documenti e permesso di soggiorno, veniva tradotta presso la Casa Circondariale di  Latina.

Comments are closed.

H24@SocialStream