RIABBRACCIA DOPO OTTO ANNI I GENITORI

comune-di-latinaRiabbraccia dopo otto anni i genitori emigrati in Italia in cerca di un posto di lavoro e di una vita migliore, Joseline la piccola Ecuadoregna ha finalmente rivisto la madre ed il padre che ora vivono a Latina.

Lasciata appena nata a Guano, città dell’Ecuador alle cure della nonna materna, finalmente dopo molte peripezie burocratiche ha potuto ricongiungersi ai genitori.

L’incontro ufficiale è avvenuto in mattinata a Latina, città che ospita la madre, occupata come badante,  ed il padre operaio di una ditta di forniture edili.

L’incontro si è svolto nelle stanze del comune di Latina alla presenza del sindaco Zaccheo che ha voluto seguire in prima persona tutta la vicenda, cercando di affrettare l’iter burocratico, che ha visto le ambasciate Italiane ed Ecuadoregne con i loro visti e carte bollate, la pratica però non è ancora conclusa, da settembre infatti si partirà con le pratiche per il ricongiungimento familiare.

Comments are closed.