DUE ARRESTI PER FURTO A LATINA E GAETA

carabinieri-notteIl 24 luglio 2009, intorno le ore 05.00 del mattino, a Latina, esattamente in via Helsinky, I Carabinieri del NORM – Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, nel corso del servizio di controllo territorio, traevano arresto per il reato di “furto aggravato e inottemperanza decreto di espulsione” H. A., 24enne tunisino, ivi residente, in Italia senza fissa dimora, sedicente.

Lo stesso, unitamente a un complice, rimasto ignoto, dopo essere stato sorpreso dai militari operanti mentre tentava di rubare un’autovettura RENAULT CLIO in sosta, vistosi scoperto ha tentato di darsi alla fuga, venendo bloccato dopo un breve inseguimento. Nella circostanza l’arrestato risultava altresì inottemperante al decreto  di espulsione emesso dalla Questura di Latina. Temporaneamente l’arrestato è trattenuto nelle  camere di sicurezza della Stazione CC. di Latina in  attesa del  rito direttissimo. Mentre il 25 luglio 2009, ore 05,00 circa, in Gaeta (LT), i Carabinieri del NORM – Aliquota Radiomobile,  nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio, traevano in arresto per il reato “furto” U.  S. A., 18enne rumeno, residente a Gaeta (LT) , celibe, operaio, regolare, incensurato.

Il predetto, alla guida dell’autovettura PEGEAUT 206  rubata poco prima ad un suo connazionale in via Lungomare Caboto, veniva bloccato dai militari operanti in località “Villa delle Sirene”, subito dopo aver danneggiato alcune autovetture in sosta.

L’arrestato e’ stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione di Gaeta (LT), in attesa del rito direttissimo, mentre l’autovettura e’ stata restituita al legittimo proprietario.

Comments are closed.