OCCUPANO ABUSIVAMENTE LA CASA DI UNA DONNA ANZIANA

tatarelli

Crisitano TATARELLI

Un giovane di Formia, B.M. di anni 20, unitamente alla sua compagna, N.S. di anni 20, avevano deciso di occupare abusivamente un  appartamento di edilizia popolare, ubicato nel quartiere di Scacciagalline, approfittando della momentanea assenza della legittima assegnataria, una anziana donna costretta a curarsi in ospedale per una grave malattia. L’anziana donna, al suo rientro, trovava l’amara sorpresa di non poter entrare in casa propria e quindi costretta a rivolgersi ai suoi congiunti per essere ospitata, pur di non restare in mezzo ad una strada.
Gli uomini del Commissariato di Formia, appresa la notizia si muovevano immediatamente per sanare questa grave ingiustizia, tanto che nella mattinata odierna, con la collaborazione dei funzionari dell’ATER di Latina ,  procedevano a sgomberare l’appartamento restituendolo all’anziana donna.
Il giovane e la sua compagna sono stati deferiti alla competente A.G., per il reato di violazione di domicilio, con l’aggravante della violenza sulle cose.

Comments are closed.

H24@SocialStream